Giulio Comuzzi

** COMUNICATO ** APRILE 2018. Sto lavorando per riportare queeto sito alle condizioni originarie. In 11 anni di persecuzione i basagliani con i loro gregari e mercenari hanno fatto bloccare 64 dei miei video su youtube. Sto recuperando una parte pubblicandoli su un'altra piattaforma. (137224)

IL MARTIRIO DI GIULIO, DECEDUTO A TRIESTE 24 ANNI, VITTIMA DEGLI PSICHIATRI BASAGLIANI IN STRETTA COMPLICITA' CON LA GIUDICE TUTELARE E L'IDEOLOGO DELL'AMMINISTRAZIONI DI SOSTEGNO:
il_martirio_di_giulio.pdf





Questa immagine è diventata un simbolo, anche al di là dei confini nazionali, della resistenza alla criminale psichiatria politica basagliana instaurata in Italia da decenni con la roccaforte a Trieste



Il filmato, che in pratica è l'atto di nascita di questo sito, è stato sottoposto alla censura. Ho dovuto rifarlo tagliando pochi secondi.
per alcune espressioni che turbano il candore degli anti psichiatri basagliani di Trieste: Rotelli, Dell'Acqua, Mezzina e compagni. Nel 2008 mi hanno lusingato con la loro denuncia di gruppo! Ma nessun'altra limitazione è stata espressa nella sentenza del giudice. Il Piccolo, unico quotidiano di Trieste, ha graziosamente rovesciato completamente il senso della sentenza. Povera Trieste, da quarant'anni sotto il tallone di ferro della spietata setta basagliana, con la protezione incondizionata del PD sprofondato nella cancrena della corruzione. Il video ò stato pubblicato alla presentazione di questo sito il 24 agosto 2007, giorno in cui Giulio avrebbe compiuto 25 anni.

I basagliani a Trieste: omissione di soccorso e sabotaggio .

https://vimeo.com/221456928

E questo è l'appello lanciato qualche tempo fa su youtube, ha superato le 30.000 visite. Le persone che sanno, se sentono di avere una coscienza, mi contattino.

CHI HA VISTO GIULIO IL 28 FEBBRAIO E' PREGATO DI CONTATTARE IL PAPA'

http://www.youtube.com/watch?v=6c7pIpe2Jog